La macchina organizzativa si è già messa in moto per la XVII edizione del Premio Internazionale “Fair Play” Mecenate che quest’anno cambierà location. Sarà Castiglion Fiorentino infatti ad ospitare un evento che presenterà per l’edizione 2013 alcune novità, ma non nella forma e nei valori di etica e fair-play che hanno contraddistinto le premiazioni degli […]

Il Veneto è al 4° posto per il numero di passeggeri trasportati sui voli aerei raggiungendo nel 2011 quasi 13 milioni di unità. Rispetto all’anno 2005 si registra un incremento pari al 28%, più elevato rispetto alla media italiana (+27,1% sempre nello stesso periodo). Anche esaminando i dati a livello relativo ossia pesando il numero di passeggeri trasportati sulla popolazione, la performance del Veneto è superiore alla media italiana; il numero di passeggeri trasportati su voli è pari, per il Veneto, a 2.628 unità ogni 1.000 abitanti rispetto ai 2.440 della media italiana.

Tra i 46 porti nei quali l’Istat rileva i dati (nel 2011 movimentazione di passeggeri superiore a 200 mila unità l’anno) Venezia è al 19° posto e nel 2011 ha movimentato oltre 1,3 milioni di passeggeri (l’1,6% del totale dei porti rilevati).

Scarica la scheda sul traffico passeggeri in Veneto nel 2011

Franca Porto, segretaria regionale della Cisl Veneto, interviene nel dibattito di Officina Veneto e spiega le proposte del sindacato per il lavoro e l’imprenditoria giovanile.
Questi i punti: sbloccare le risorse pubbliche a favore dei giovani, investimenti urgenti per evitare ripercussioni future sui più anziani, infondere coraggio e ottimismo. Dal canto loro, proprio i giovani non si tirino indietro.

Per commentare il dibattito ed esprimere la propria opinione seguiteci su Twitter, sulla nostra pagina Facebook o inviate una mail a info@officinaveneto.it.

Sisal annuncia oggi una rinnovata identità che interpreta la nuova realtà aziendale che sta vivendo e che intende condividere con clienti, dipendenti, collaboratori e partner: Sisal, infatti, è diventata una realtà in grado di offrire ai propri clienti una proposta completa di giochi, intrattenimento e servizi, per rendere più semplice e divertente la vita delle […]

Si terrà giovedì 2 maggio, a partire dalle 11, l’inaugurazione del primo Salone dei Prodotti Tipici dei Parchi d’Italia , in programma, con una serie di altri workshop, fino al prossimo 5 maggio, a l’Aquila, presso l’ex Italtel (Nucleo industriale PILE). Una grande opportunità per far conoscere ricche identità territoriali attraverso produzioni di qualità. Il […]

<!–[if gte mso 9]>

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

<![endif]–>

Nell’ultimo anno, la Regione Veneto ha visto crescere il totale delle entrate del 3,6%, raggiungendo un ammontare di accertamenti pari a 11,382 miliardi di euro. Il Veneto passa così dai 2.184 euro procapite nel 2009 ai 2.305 euro nel 2011, rimanendo al di sotto della media delle regioni ordinarie (2.432 euro pro capite), anche se queste ultime hanno fatto registrare, nell’ultimo anno un incremento piu contenuto (+2.6%). Il Veneto è al quinto posto nella classifica dell’autonomia tributaria: nel 2011, l’autonomia tributaria del Veneto è pari al 47,3%, valore che si colloca al di sopra della media delle Regioni ordinarie (44,6%). Le entrate tributarie ammontano in Veneto a 1.947 euro per abitante, circa 70 euro in meno rispetto alla media RSO.

Scarica la scheda sull’autonomia tributaria in Veneto

Nel 2010 il numero totale di posti letto (pubblici e accreditati) in Veneto è pari a 19.459 unità, che si traduce in 4 posti letto per 1.000 abitanti, valore peraltro al di sotto della media nazionale (4,1). Dal 2008 si assiste ad un trend decrescente dei posti letto per mille abitanti. Nel 2011 il Veneto, con una degenza media standardizzata per case mix pari a 7,8 giorni, si colloca al secondo posto nella classifica regionale, valore nettamente superiore alla media Italia (6,8). Prendendo inoltre in considerazione l’attività di pronto soccorso totale (strutture sia pubbliche che accreditate), nel 2010 la Regione Veneto fa registrare valori inferiori media nazionale per quanto concerne la quota di pazienti ricoverati (13,2% contro 15,2%); diversamente, emerge un numero di accessi al pronto soccorso (387 ogni 1.000 abitanti) superiore alla media nazionale.

Scarica la scheda

Laureato in Ingegneria Elettronica, da sempre attratto dalla tecnologia e dall’informatica è titolare dello studio di ingegnerie “Studio Glaukopis”, ha recentemente lanciato in rete JobSwapper, un marketplace dedicato agli scambi di lavoro per permettere agi utenti di lavorare più vicino a casa. Ci parli della sua iniziativa, e perchè le sta a cuore JobSwapper è […]