New Brevi

Non solo Expo: anche Roma accende i fari sul Giubileo straordinario di fine anno

L’Italia del 2015 non è solo Expo. Milano, con la sua vocazione internazionale, ospiterà per i prossimi 6 mesi l’Esposizione Universale che ha come tema centrale il cibo, la sua giusta distribuzione nel mondo e la migliore alimentazione per l’uomo.
Roma, invece, sarà il punto di partenza del Giubileo straordinario voluto da Papa Francesco e sarà celebrato in tutto il mondo. La città eterna sarà, dunque, fulcro e contemporaneamente periferia di un evento che si vuole molto diverso dal Giubileo del 2000 di Papa Wojtyla. Più pastorale, meno spettacolare.
Sarà un Giubileo della Misericordia e, forse per questo, la scelta di renderlo “locale” in ogni parte del globo, senza stringerlo nei confini romani. In fondo, di compassione e comunione ha davvero bisogno tutta la Chiesa.
 
Ogni chiesa, basilica, cattedrale e santuario, in ogni parte del mondo, aprirà le Porte Sante. Nella bolla di indizione del Giubileo, Papa Francesco ha infatti stabilito innanzitutto l’apertura della Porta Santa della Basilica Vaticana che avrà luogo il giorno 8 dicembre 2015. La scelta è ricaduta su questo giorno per alcune ragioni, tra cui due spiccano su tutte:
è il giorno dell’Immacolata Concezione di Maria, di questa donna, madre di Gesù, che ha voluto accompagnare l’umanità nel proprio cammino. 
E’ il 50esimo anniversario della conclusione del Concilio Vaticano II che ha aperto la Chiesa al mondo, trasformandola da luogo troppo protetto e rigoroso ad accogliente casa di tutte le genti con l’annuncio del Vangelo in modo nuovo e misericordioso. 
 
Il 13 dicembre,poi, vedrà l’apertura della Porta Santa della Basilica di San Giovanni in Laterano. A seguire, apriranno tutte le altre Basiliche Papali. 
Essere nella capitale per celebrare questo momento solenne vale davvero la pena. Riuscendo a trovare un appartamento a Roma, ci si può godere il Giubileo, ma anche la città con tutte le sue opere d’arte, mostre e palazzi. E nell’anno dell’Expo, sarà impossibile resistere al cibo romano, e laziale in genere, con i succulenti primi piatti più famosi come la carbonara, la gricia o una rossa amatriciana. Ma anche verdure ripassate o secondi piatti a base di carne e pesce. 
Come detto sopra, però, il Giubileo della Misericordia riguarda tutte le chiese del mondo. Dopo le Basiliche Papali, dunque, sarà la volta di tutte le altre diocesi affinché questo momento di comunione possa essere celebrato anche a livello locale, periferico. 
 
Dato il momento, trovare casa a Roma potrebbe non essere facile. Come fare, dunque, per trovare un appartamento per l’occasione? La risposta è semplice: Bakeca.it. 
Bakeca.it è, infatti, il sito di annunci più conosciuto in Italia e permetterà agli interessati di selezionare l’opportunità migliore. Basta scegliere il tipo di appartamento desiderato per poter visionare nel dettaglio ogni annuncio. La scelta sarà presto fatta!