Moda e Design

Abbigliamento Cheap Monday: stile e femminilità

Tra i brand valorizzati da Officine Donna, brand che dal 2014 raccoglie e fa conoscere l’artigianalità Made In Italy, troviamo Cheap Monday. L’azienda è diventata famosa per la sua linea in jeans grazie a modelli Tight di grande vestibilità, ma questi non sono gli unici fiori all’occhiello del marchio italiano.

Della nuova collezione salta subito all’occhio il chiodo in pelle vegana, un capo bellissimo ed estremamente attuale, sia nella scelta del materiale attento all’ambiente e a nuovi stili di vita, che nelle linee. È infatti un giubbottino corto, sbarazzino, sfiancato, dallo stile molto rock.

Simpatiche e perfette in ogni occasione le crop di Cheap Monday, le t-shirt tagliate nella parte inferiore, tanto di moda negli ultimi tempi. Potete abbinarle a un paio di pantaloni corti o lunghi oppure a una gonna, per sentirvi sempre al passo con le nuove tendenze.

Se ai jeans non riuscite proprio a dire di no, avete l’imbarazzo della scelta. Partiamo da quelli a vita alta, ritornati recentemente sulle copertine di tutti i magazine di moda. Il modello Spray-On Waxed Chaorcoal è originale e versatile grazie al particolare effetto grigio gommato di questa lavorazione e di questa tonalità. Potete associarlo a un top corto oppure a un camicione lungo.

Sempre a vita alta il modello a zampa di elefante di Cheap Monday, un ritorno ai fantastici anni Settanta quando a indossare questa linea di pantaloni erano Adriano Celentano o l’attrice inglese Jane Birkin. La cosa interessante di questo taglio è che sta bene a tutti, indipendentemente dalle forme o dall’altezza. La proposta del brand italiano è in denim blu scuro, con tasche posteriori. È un jeans già vissuto, con parti appositamente rovinate e la parte anteriore della gamba leggermente slavata.

Dal gusto retrò anche la salopette, un capo d’abbigliamento creato nella seconda metà dell’Ottocento per gli operai e poi, a partire dagli anni ‘70 indossato sia da uomini che da donne nella vita di tutti i giorni come capo alla moda. Il segreto del successo? La praticità e la versatilità di questo indumento che viene riproposto da Cheap Monday in una versione originale e divertente. Il pantalone in tessuto jeans ha lunghezza a ¾ e vita alta mentre la pettorina viene chiusa centralmente da bottoni argentati. La schiena resta nuda e sensuale, le bretelle possono essere portate dritte o incrociate.

Se vi piacciono i pantaloni in denim super skinny, strutturati come jeans ma aderenti come leggings, non perdetevi lo Spray-On Super Zip. Il colore è chiaro, perfetto per la bella stagione e per le tonalità di moda per la primavera-estate 2016. La sua particolarità, ciò che lo rende davvero unico è la presenza di zip laterali che, se aperte, trasformano il modello di questo capo in un jeans a trombetta. Se richiuse, avrete di nuovo l’effetto skinny tanto amato dalle fan di Cheap Monday.

E a questo proposito non possiamo non parlarvi del modello Super Skin dell’azienda, un classico, famoso per la sua versatilità e per la sua vestibilità. Già il nome, “Second Skin”, seconda pelle, lascia intendere che ci troviamo di fronte a un modello skinny. Il tessuto è morbido, si adatta con spontaneità alle forme femminili ed è disponibile in vari colori per abbinarsi ogni giorno ai vostri top preferiti. Divertitevi poi a dargli un nuovo significato: abbinato a un tacco alto per una serata glamour tra amiche, con scarpe basse per una giornata in università o al lavoro.

Post Comment