Internazionalizzazione

Riparazione automobili? Meglio affidarsi a carrozzerie italiane

Riparare la propria auto fai da te? A tutto c'è un limite, se non per l'inseperienza e la scarsa padronanza di competenze, perché imposto dalla legge. Se siete tra quelli che desiderano fare delle riparazioni ordinarie – come sostituire l'olio del motore o rattoppare la carrozzeria con stucco e vernice – fate pure, a patto di essere in grado di farlo. Ma nel momento in cui si tratta di sostiuire le pasticche dei freni o verificare la convergenza (solo per fare degli esempi), meglio affidarsi a chi ha delle vere competenze.

La manutenzione e riparazione di un'automobile richiede  professionalità e competenze specifiche, non se ne scampa. Ecco perché è indispensabile rivolgersi ad una carrozzeria specializzata per riparare le automobili, per evitare di andare incontro a sanzioni di legge o danneggiare, nel caso più estremo, il proprio veicolo. Rivolgersi esclusivamente ad aziende che fanno del Made in italy il proprio punto di forza, per avere la certezza di mettere in mani sicure il proprio mezzo di trasporto. Per evitare qualsiasi tipo di danno, quindi, lasciate fare a professionisti del settore, non basta infatti saper smontare e rimontare le cose: chi lo fa di mestiere, infatti, ha riparato centinaia di autombili, sa come muoversi, in situazioni differenti tra loro, e si è già imbattuto in tutta una serie di problemi procedurali che potrebbero rendere vani i propri tentativi.

Immaginatevi poi di cominciare a riparare la vostra auto nella vostra "officina casalinga", smontate i pezzi del caso, cominciate con quella che credete sia la procedura più corretta, e poi? E poi rischiate di trovarvi in difficoltà, non riuscite ad andare avanti e l'unica soluzione, a quel punto, è quella di chiamare chi se ne intenda per riparare alle proprie incompetenze. E lì dovrete investire un bel po' di soldi, perché non sarà come rivolgersi ad un meccanico di fiducia a cui portate il vostro veicolo per la revisione o la riparazione. Pensate ad un'altra eventualità, ovvero quella in cui abbiate casualmente smontato un freno e non riusciate più a rimontarlo: in questa circostanza sarete costretti a chiamare un carro attrezzi, che significa bei soldoni solo per la chiamata. Insomma, la scelta più opportuna, sin dal principio, è quella di rivolgersi a dei carrozzieri esperti nella riparazione di auto, per non improvvisare nulla e risparmiare (alla fine dei conti) su eventuali errori nei quali, nel 50% dei casi, è possibile incorrere.

Più nello specifico, per tutte le operazioni di riparazione o revisione che riguardano stabilità dinamica e funzionalità del veicolo, meglio non affidarsi alla riparazione fai da te. Se dovete, o meglio, se volete agire in prima persona nella riparazione del vostro veicolo, quindi concentratevi su quel tipo di intervento che, come danno massimo, possono portare al malfunzionamento di componenti minori: ci riferiamo, ad esempio, alla sistemazione dei fusubili, all'installazione di impianti audio e accessori vari, allo smontaggio e rimontaggio di pezzi che non vadano ad inficiare nella struttura. Ancora è possibile operare sulle candele, pulendole e sostituendole, oppure sulla sostituzione di batteria e tergicristalli.