Imprenditori e Imprese

Sicurezza sul lavoro a Varese

La sicurezza sul lavoro a Varese e in ogni altra città è una prerogativa indispensabile di tutti i posti di lavoro: dai supermercati agli uffici, dalle officine meccaniche alle banche, dalle industrie alle aziende chimiche. Essa riguarda la condizione di poter svolgere le proprie mansioni lavorative in un luogo in cui i rischi siano nulli o comunque ridotti al minimo: rischi che riguardano non solo la possibilità di incappare in un infortunio, ma anche la probabilità di incappare in una malattia professionale o qualsiasi altra situazione di emergenza, come per esempio lo scoppio di un incendio. 

Per un imprenditore, mettersi in regola nel rispetto della sicurezza sul lavoro vuol dire sostanzialmente prestare attenzione alle prescrizioni contenute nel cosiddetto Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro, che contiene – appunto – l’insieme di norme che regolano il contesto italiano. Si tratta di un decreto legislativo (il numero 81 del 2008) che individua i soggetti responsabili e descrive gli adeguamenti tecnici e le misure gestionali che bisogna adottare per contenere il più possibile i rischi lavorativi. 

Promuovere la sicurezza sul lavoro, quindi, vuol dire – per esempio – conoscere tutto quel che ha a che fare con la protezione dalle atmosfere esplosive ( Titolo XI del decreto) e con l’esposizione agli agenti biologici, ma anche con le diverse sostanze pericolose con cui si può entrare in contatto: agenti mutageni e agenti cancerogeni, amianto, agenti chimici, e così via. Da non sottovalutare, poi, sono gli agenti fisici: i lavoratori, nel corso dello svolgimento della propria attività professionale, devono poter essere protetti dai rischi di esposizione alle vibrazioni, al rumore, ai campi elettromagnetici e alle radiazioni ottiche.

Risulta evidente, quindi, l’importanza di curare la sicurezza sul posto di lavoro in base alle normative e alle leggi in vigore: per esempio, fornendo ai propri dipendenti una formazione adeguata che consenta loro di imparare ad agire in caso di emergenze (lo scoppio di un incendio, un allagamento, eccetera). Per questo, gli imprenditori che intendono rispettare i princìpi relativi alla sicurezza sul lavoro possono fare riferimento ad aziende specializzate in questo settore, che mettono a disposizione corsi specifici a seconda delle necessità, ma forniscono anche i cosiddetti dispositivi di protezione individuali (occhiali, scarpe antinfortunistiche, e così via), che garantiscono la massima sicurezza possibile in qualunque circostanza.

Post Comment